TRIAL
Potrebbe sembrare inopportuno ed incoerente la presenza in questo sito di attività legate a mezzi a motore. Non è così, poiché il Trial è una disciplina rispettosa della natura: inquinamento acustico minimo, inquinamento atmosferico minimo, invadenza inferiore a quella di un cavallo, pericolosità nessuna data la velocità quasi a passo d'uomo che caratterizza questa disciplina molto tecnica. Inoltre il loro passaggio aiuta a mantenere puliti quei sentieri dove la vegetazione spontanea cresce più velocemente. E' per questi motivi che il Trial viene accolto in queste pagine e proposto per godere del territorio arpinate principalmente sotto le specialità Country Trial e Mula Trial, ovvero escursionismo vero e proprio 'a cavallo' di scoppiettanti animali a motore.
Il territorio di Arpino è prevalentemente formato da colline che dai 500 metri d'altitudine raggiungono gli 800. La morfologia è dunque molto articolata, ricca di cocuzzoli, valloni, canaloni, pianori, valli, torrenti e fossi. Inoltre la natura fortemente carsica crea una continua alternanza di boschi, coste glabre, pascoli, offrendo fondi di ogni genere: morbido sottobosco con tratti fangosi, pietraie, erba mista a culmini in calcare, gradini rocciosi di varia consistenza. Tutto ciò unitamente ad una fitta ragnatela di sentieri, mulattiere, tratturi e sterrate permettono di sbizzarrirsi in:
Country Trial, chilometri e chilometri di antiche strade, tratturi, sentieri, tra boschi, prati e campagne, senza esclusione di torrenti e fuori pista a piacere;
Mula trial, per coloro che amano le lunghe percorrenze con tutta la tipologia della sentieristica di montagna; da Arpino esistono percorsi che scendono al Fiume Melfa e risalgono lungo pendii e valloni del massiccio del Monte Cairo fino alle più alte vette.